PNEUMATICI INVERNALI

Discussione generica su questo modello

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da solaro » lunedì 9 settembre 2019, 8:51

POLISTA IN CRESCITA
POLISTA IN CRESCITA
 
Messaggi: 99
Iscritto il: venerdì 4 maggio 2018, 20:48
Feedback: 0
Auto posseduta: maggiolino
Versione di Polo posseduta: N/A

  • Condividi su
  • Aiuta ad aumentare la popolarita di POLOVW.IT condividendo la pagina!
    Condividi su Facebook

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da brucomela87 » lunedì 9 settembre 2019, 8:55

Non è un po esagerato 161€ di gomme? :003 :003 :003
Voglio sentire PoloGTI2000 che dice :044
"Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta. Non mi importa nient'altro.....per quei dieci secondi sono libero!" Cit.
Avatar utente
POLISTA D.O.C.
POLISTA D.O.C.
 
Messaggi: 140
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 14:55
Feedback: 0
Auto posseduta: Polo GTI
moto: Ninja 250r
nome: Benny
Versione di Polo posseduta: Aw1 (2017 ->)

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da solaro » lunedì 9 settembre 2019, 9:03

Non è un problema di costo, ma: Se vuoi le termiche M+S da 18, ci sono e sono regolari!
POLISTA IN CRESCITA
POLISTA IN CRESCITA
 
Messaggi: 99
Iscritto il: venerdì 4 maggio 2018, 20:48
Feedback: 0
Auto posseduta: maggiolino
Versione di Polo posseduta: N/A

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da PoloGTI2000 » lunedì 9 settembre 2019, 11:28

Benedetta, Solaro ha solo postato il link che ho messo io all'inizio del thread ma che non si apriva.
Se consideri che quelle sono fra le migliori e che il mio cerchiètto è da 18 bisogna spendere :022 :035
...cmq facendo 12.000 km annui scarsi diviso 2 fra gomme estive e invernali, non è una spesa che debbo sostenere ogni anno.

:069
Instagram: pologti2.0
Avatar utente
POLISTA D.O.C.
POLISTA D.O.C.
 
Messaggi: 175
Iscritto il: sabato 23 marzo 2019, 11:28
Feedback: 0
Auto posseduta: Polo GTI 2019
nome: Ale
Versione di Polo posseduta: Aw1 (2017 ->)

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da brucomela87 » lunedì 9 settembre 2019, 13:43

Scusate mi ero persa il link dell'inizio!
"Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta. Non mi importa nient'altro.....per quei dieci secondi sono libero!" Cit.
Avatar utente
POLISTA D.O.C.
POLISTA D.O.C.
 
Messaggi: 140
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 14:55
Feedback: 0
Auto posseduta: Polo GTI
moto: Ninja 250r
nome: Benny
Versione di Polo posseduta: Aw1 (2017 ->)

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da Paolo2009 » martedì 10 settembre 2019, 8:21

Ciao Benedetta,

non avevo fatto caso al canale diverso, sono in Trentino ed avevo dato una rapida occhiata al volo, la mia attenzione si era focalizzata solo sull'ET, ti chiedo scusa.

Immagino che tu stia aspettando la mia controrisposta, ti accontento volentieri, anche se sono in vacanza e senza il pc.

Il mio post precedente metteva in risalto l'aumento dell'offset rispetto al cerchio di serie quantificato in 7 mm (45-38=7).

Avendo adottato un cerchio da 6,5 di canale le cose sono ulteriormente peggiorate, facciamo due conti altrimenti non ci capiamo:

- il canale è aumentato di 1/2 pollice quindi 25,4 mm : 2 = 12,7 mm.
- dividiamo il risultato per due (metà all'interno e metà all'esterno del cerchio), 12,7 : 2 = 6,35 mm. Quindi il cerchio sporge all'esterno già di suo, ma anche all'interno e per questo motivo sei stata costretta a ridurre l'ET.
- facciamo la somma dei due valori 6,35+7,0= 13,35 mm. Che vuole dire che il tuo pneumatico sporgerà di 1,335 cm. portando il valore della carreggiata ad un + 2,667 cm.

Tutto questo lo puoi riscontrare facilmente qui (uno a caso):
www.faratech.it/node/282

Se hai voluto prendere quel cerchio il tuo meccanico ha fatto benissimo a consigliarti ET 38 per ovviare ai problemi che hai descritto, non ho niente da obiettare al riguardo.
Quello che mi premeva farti notare era lo spostamento all'esterno del pneumatico di quasi 1,5 cm (che non mi sembra poco) correndo il rischio di toccare, in certe situazioni, il passaruota/parafango, e sopratutto modificare la dinamica di marcia.
L'importante è che tu sia a conoscenza della situazione e che ti vada bene.

Guarda che per primo ho sbagliato io con i cerchi della mia Polo attuale. Non avendo esperienza in merito mi sono fidato in primis di mio fratello poi di un noto preparatore che frequento (mi ha adattato una SLK 55 AMG uso pista) e alla fine mi sono ritrovato con i tuoi stessi problemi, ed ho dovuto accettare un cerchio, mi malgrado, con canale giusto ma con ET di 2 mm inferiore, è poca cosa ma per il mio pensiero mi da fastidio. Per questo adesso ho preso gli originali senza pensarci.

Ho letto che hai speso in tutto 530 € (compreso il montaggio dei pneumatici comprati online?), a me 4 cerchi costano 500 €, aggiungo i Conti TS 860 (ipotizzo 100 €) e vado a 900.
Secondo me hai speso poco, ricordati che il binomio pneumatico/cerchio è il tramite fra l'auto e la strada, e io tengo in grande considerazione questo fondamentale concetto.
Prima di montare il cerchio invernale prendi la misura di quello estivo e poi confrontala.
E poi, a mio parere, una Polo GTI nuova non meritava questa scelta per un risparmio di soli 370 €.

Comunque complimenti per la passione, normalmente da una ragazza non te l'aspetti.

Saluti.
POLISTA D.O.C.
POLISTA D.O.C.
 
Messaggi: 274
Iscritto il: sabato 5 maggio 2012, 14:36
Feedback: 0
Auto posseduta: Polo
nome: Paolo
Versione di Polo posseduta: 6r (2009 - 2014 )

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da brucomela87 » martedì 10 settembre 2019, 10:17

Ciao Paolo!! si si esatto aspettavo la tua contro risposta per delucidazioni e suggerimenti :003 beh dai a me piacciono i cerchioni che ho scelto, x l'inverno vanno più che bene...come ti ho già detto non ne ho trovati con canale 6 e ET giusto... andavo in cerca di toccare la sospensione. In più ti dirò, ero andata da un gommista che voleva appunto farmi spendere sui 900€ come dici tu fra cerchioni e gomme (praticamente uguali a ciò che ho preso io e no VW) e sinceramente ho preferito arrangiarmi.... a me piace molto informarmi su queste cose (sono un meccanico mancato ahahahah :069 ) e mi piace approfondire... la scelta di aver risparmiato quei soldi purtroppo tiene conto della grande spesa della franchigia che dovrò affrontare a breve per riparare tutta la carrozzeria della mia polo che il 13 luglio ha preso una grandinata di diametro di 4 cm... mi hanno stimato un preventivo di 8000€ di danni che per fortuna l'assicurazione mi ha accettato e di cui dovrò pagare almeno 800€ di franchigia, se tutto va bene, senza contare i 25 mila che ho speso per prendere l'auto a giugno x poi trovarmela distrutta dopo neanke un mese :022 :022 :022

L'unica cosa su cui mi hai sollevato un dubbio è il fatto della sporgenza esterna che non vada a battere sul parafango :017 ma credo e spero che il mio meccanico abbia calcolato anche questo.... te lo saprò dire tra un mesetto...al max rendo i cerchioni e li cambio... :026
"Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta. Non mi importa nient'altro.....per quei dieci secondi sono libero!" Cit.
Avatar utente
POLISTA D.O.C.
POLISTA D.O.C.
 
Messaggi: 140
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 14:55
Feedback: 0
Auto posseduta: Polo GTI
moto: Ninja 250r
nome: Benny
Versione di Polo posseduta: Aw1 (2017 ->)

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da Ale87 » mercoledì 11 settembre 2019, 19:15

Ormai la storia della gomma stretta che va meglio diventerà leggenda.. Se una gomma è buona è buona, che sia larga o stretta. Vedi prove di porsche Ferrari Lamborghini etc sulla neve, non ci mettono gomme più piccole, ci mettono semplicemente gomme termiche buone.
Prima avevo 225 sempre con Dunlop o Michelin top di gamma(estive) e ci ho sempre fatto estate e inverno. Sulla gti con queste 215 Continental sul bagnato sono pessime..

Quindi son molto indeciso se mettere le catene a bordo o meno..
Polo gti 2.0 cambio manuale ;)
POLISTA
POLISTA
 
Messaggi: 41
Iscritto il: sabato 4 maggio 2019, 20:19
Feedback: 0
Auto posseduta: Opel Astra h 1.9 16v
nome: Alessandro
Versione di Polo posseduta: Aw1 (2017 ->)

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da brucomela87 » giovedì 12 settembre 2019, 8:22

A me l'hanno consegnata con le Mchelin primacy 3...xo devo dire che anke sul bagnato tengono bene...non ho mai sentito "scivolamenti" strani....
Ultima modifica di brucomela87 il venerdì 13 settembre 2019, 9:56, modificato 1 volta in totale.
"Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta. Non mi importa nient'altro.....per quei dieci secondi sono libero!" Cit.
Avatar utente
POLISTA D.O.C.
POLISTA D.O.C.
 
Messaggi: 140
Iscritto il: lunedì 20 maggio 2019, 14:55
Feedback: 0
Auto posseduta: Polo GTI
moto: Ninja 250r
nome: Benny
Versione di Polo posseduta: Aw1 (2017 ->)

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da solaro » giovedì 12 settembre 2019, 8:31

Ale87 ha scritto:Ormai la storia della gomma stretta che va meglio diventerà leggenda.. Se una gomma è buona è buona, che sia larga o stretta. Vedi prove di porsche Ferrari Lamborghini etc sulla neve, non ci mettono gomme più piccole, ci mettono semplicemente gomme termiche buone.
Prima avevo 225 sempre con Dunlop o Michelin top di gamma(estive) e ci ho sempre fatto estate e inverno. Sulla gti con queste 215 Continental sul bagnato sono pessime..

Quindi son molto indeciso se mettere le catene a bordo o meno..


Concordo con quello che scrivi. Sull'utilizzo delle gomme invernali dipende dalla zona in cui risiedi e dall'utilizzo che ne fai.
Io personalmente utilizzo le catene ( Le track ) perchè non vado quasi mai in montagna e sono di genova.
Che ne dici delle Pirelli P Zero?
POLISTA IN CRESCITA
POLISTA IN CRESCITA
 
Messaggi: 99
Iscritto il: venerdì 4 maggio 2018, 20:48
Feedback: 0
Auto posseduta: maggiolino
Versione di Polo posseduta: N/A

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da Ale87 » giovedì 12 settembre 2019, 15:20

Mai usate le Pirelli, però tanti si trovano bene.. !
Polo gti 2.0 cambio manuale ;)
POLISTA
POLISTA
 
Messaggi: 41
Iscritto il: sabato 4 maggio 2019, 20:19
Feedback: 0
Auto posseduta: Opel Astra h 1.9 16v
nome: Alessandro
Versione di Polo posseduta: Aw1 (2017 ->)

Re: PNEUMATICI INVERNALI

da Paolo2009 » lunedì 16 settembre 2019, 21:15

Alessandro,

scrivo adesso in quanto ero fuori città e senza pc non mi trovo e poi il materiale che mi interessava l'avevo a casa.

Lasciamo fuori le abitudini personali, se tenere le estive o le catene in base a dove si abita in quanto esulano dal problema, ed ognuno poi farà come gli pare. La questione centrale, che è stata contestata (almeno credo), è se una gomma stretta abbia più trazione rispetto ad una larga su fondo completamente innevato. Punto.

Sulle Ferrari e Lamborghini non mettono gomme più piccole per due motivi: uno perché sulla neve ci andranno ben poco (salvo qualche deficiente che vuole farsi vedere), secondo i clienti dei due marchi devono salvare l'immagine dell'auto e la loro, fregandosene dell'utilità reale, l'importante è stupire con dei padelloni.

Leggenda metropolitana? Allora spiegami perché la Pirelli (come altre marche) vende alle scuderie di rally questi:

Catalogo Motorsport Pneumatici Rally Sottozero

- Copertura specifica per utilizzo su strade innevate. Pneumatico per condizioni con il 100% di neve. Misura 135/90R16 S1 S16

- Pneumatico per condizioni di fondo misto fino al 50-60% di neve/ghiaccio e asfalto. Misura 165/80R15 SOTZER WM. Per impiego specifico su vetture R3 -R2.

Sul catalogo seguono poi altre misure, comprese fra le due citate, per altri fondi e foto di auto impegnate in corsa che sfoggiano pneumatici di queste misure, che all'occhio risultano sicuramente ridicole ma che, all'atto pratico, credo proprio funzionino bene.

Leggendo l'offerta mi sembra fuori dubbio che un pneumatico più stretto vada meglio sulla neve, pneumatici più larghi galleggerebbero sulla neve (stessa cosa dell'aquaplaning) mentre quelli più stretti fendono la neve e arrancano (al riguardo notare le spalle che vanno da 80 a 90!), Che poi invernali della stessa misura degli estivi vadano meglio sulla neve non ci piove, ma dovendo affrontare strade veramente innevate (perché di questo parlo) potendo sceglire un pneumatico con una misura diversa è meglio.

Ad ulteriore riprova faccio un copia/incolla di uno stralcio di un test del 2018 eseguito dalla Continental:

"QUANDO LE MISURE STRETTE VANNO MEGLIO Nella prova di accelerazione da 0 a 30 km/h in piano e su neve, la misura stretta impiega meno spazio per acquistare motricità grazie al battistrada di larghezza inferiore (16,5 metri per la velocità di uscita del test, contro 16,8 m; 17,1 m; 17,5 m al crescere della larghezza). Questa prova è molto importante poiché rappresenta la rapidità con cui l'auto può trovarsi a dover liberare un incrocio o ad evitare un'altra auto. Nella prova di guidabilità in salita sono ancora le gomme strette a spuntarla sulle altre più larghe"

Per finire cito una battuta che ho sentito ripetere qualche volta dagli addetti ai lavori: le gomme da neve migliori? Quelle della 2CV.

Saluti.
POLISTA D.O.C.
POLISTA D.O.C.
 
Messaggi: 274
Iscritto il: sabato 5 maggio 2012, 14:36
Feedback: 0
Auto posseduta: Polo
nome: Paolo
Versione di Polo posseduta: 6r (2009 - 2014 )

PrecedenteProssimo

Visitano il forum: Dani73, salvoalaimo e 1 ospite